News

Il piano di sviluppo delle risorse umane, il capitale di Came

9 Febbraio 2021

“Il capitale umano va là dove è desiderato e starà là dove verrà trattato bene. Non si tratta di qualcosa che si può controllare in qualche modo; si può solamente attirare e trattenere nel modo giusto”.

Ho deciso di iniziare con questa citazione di Walter Wriston, CEO di Citicorp, perché penso che renda semplice e immediato il significato di capitale umano. Non è un valore tangibile ma ha un forte impatto economico e va necessariamente salvaguardato. E’ un valore prezioso e raro ed è costituito dalle risorse umane, dalle persone che tutti i giorni giocano nella squadra Came.

Negli ultimi anni Came non ha fatto mistero di quanto importante sia per l’azienda investire nello sviluppo delle risorse umane e nella loro capitalizzazione. Ogni risorsa adeguatamente formata, valorizzata e motivata, infatti, mette le sue conoscenze, le sue competenze, le sue qualità a disposizione dell’azienda. Con questo processo, l’azienda si sviluppa e cresce.
Came si sta muovendo in questa direzione e per questo motivo sta investendo su progetti innovativi di sviluppo del personale legate sia alla formazione sia allo sviluppo organizzativo.

Formazione del personale
E’ nota l’attenzione di Came alla formazione del personale e quanto sia consolidato il valore di questo processo nella cultura aziendale. La formazione del personale nei prossimi anni coinvolgerà non solo le prime linee e la Direzione aziendale, ma saranno coinvolte sempre più, nelle attività di formazione per lo sviluppo delle competenze tecniche e trasversali le seconde e terze linee delle funzioni centrali.
Un nostro ambizioso progetto è, inoltre, il crescente coinvolgimento delle maestranze nelle attività di formazione non solo legate strettamente alle attività obbligatorie per la sicurezza sul luogo di lavoro ma anche le attività riguardanti le tematiche ambientali, la sostenibilità, la compliance normativa e organizzativa e la qualità.

Sviluppo organizzativo
Sul piano dello sviluppo organizzativo, porteremo avanti delle attività di mappatura del patrimonio di competenze aziendali individuando le competenze specifiche e le principali professionalità sia all’interno delle funzioni centrali sia all’interno delle maestranze e definendo un piano di intercambiabilità attraverso il trasferimento di conoscenze da parte del personale più esperto al personale più giovane e la formazione continua del personale.
Queste attività sono il punto di partenza per un progetto di medio – lungo termine che garantirà all’azienda da una parte una continuità con le competenze consolidate negli anni e con il know-how aziendale che ci viene riconosciuto a livello internazionale e dall’altra una crescita continua in termini di competenze e professionalità.

Contatti:
Simona Imperatore
Responsabile risorse umane, Came
Simona.Imperatore@came-italy.com
LinkedIn
+39 0444 488282